I colori dell'autunno

018b-001"Il 10 ottobre si è svolta la VI edizione de I colori dell'autunno, una manifestazione organizzata da Unione Italiana e quest'anno dalla SE Vincenzo e Diego de Castro di Pirano. E' un progetto che vuole avvicinare gli alunni delle terze e quarte classi delle scuole italiane di Croazia e Slovenia. Circa 280 alunni sono stati seguiti da una quarantina di insegnanti e collaboratori esterni, soci della locale Comunità degli Italiani di Pirano. Sono stati proposti percorsi interdisciplinari che comprendevano l'archeologia, la storia, lo sport, l'etnologia, l'arte, la musica, la lingua e il dialetto piranese. Un'iniziativa importante a livello intergenerazionale perchè è stata concepita in collaborazione con altre associazioni (Comunità G. Tartini  ed Istituto per l'Educazione della RS di Capodistria). L'allegra giornata è stata pensata per offrire a docenti e  alunni dei laboratori finalizzati alla conoscenza della bella cittadina di Pirano."

Guarda le foto

Giornate europee del patrimonio culturale 2014

img 8730Dal 1991 il Consiglio d’Europa, appoggiato dalla Commissione europea, promuove le Giornate europee del patrimonio culturale, durante le quali in diversi fine settimana di settembre e ottobre vengono tenuti aperti monumenti e siti storici, artistici e naturalistici per le visite dei cittadini.

È in quest’ambito che la scuola elementare Vincenzo e Diego de Castro e la Comunità degli italiani di Pirano hanno organizzato il sabato lavorativo del 27 settembre, dedicando la giornata intitolata “Ti mando una cartolina da... Pirano” a valorizzare la tradizione culturale del territorio. Alunni e insegnanti erano suddivisi in vari gruppi, ovvero percorsi a tema, ed hanno svolto diversi laboratori interdisciplinari.

Così quel giorno in Piazza Primo maggio/Piazza Portadomo si poteva assistere alla Famea dei salinai che insegnava a un gruppetto di alunni, riconoscibili dalla maglietta rossa dell’evento recante il motto “Ti mando una cartolina da... Pirano”, i giochi di una volta; o incontrare un altro gruppetto intento a scrutare tra i sassi della riva mentre svolgeva il percorso scientifico; o ancora imbattersi in alcuni alunni col nasino all’insù mentre guidati dall’insegnante scorgevano i numeri romani e le meridiane sui muri della cittadina, o altri che studiavano le porte di Pirano. Altri alunni erano portati a svolgere il percorso musicale nelle sale di Casa Tartini dove, acompagnati dalla musica in sottofondo, hanno costruito ognuno il proprio violino di cartone e incontrato la mamma e una conoscente di Tartini con i loro bei vestiti d’epoca; quelli del percorso storico-archeologico avevano il loro bel daffare nel censire piazze e stemmi, che dovevano poi disegnare e notare i cambiamenti che la città ha subito paragonandola agli scatti catturati su fotografie antiche. Gli alunni del percorso linguistico, nella piazzetta della chiesa di San Francesco, hanno partecipato a una tombola in dialetto e hanno ascoltato e riprodotto cartoline sulle leggende piranesi, risolvendo anche un cruciverbone inerente la loro bella cittadina. Tutti potevano soffermarsi a produrre cartoline con scorci di Pirano, ai più piccoli alunni si sono aggiunti con entusiasmo i genitori e per tutti è stato un bel modo di valorizzare il patrimonio culturale della città e passare la giornata insieme.

Guarda le foto

Giornata scientifica “Il mare”

dsc00834-001Venerdì 6 giugno 2014, gli alunni della VII classe di Pirano e Sicciole hanno partecipato alla giornata dalle porte aperte, organizzata dalla Stazione biologica marina di Pirano, in occasione della Giornata mondiale degli oceani.

Gli alunni hanno assistito ad una presentazione multimediale, che illustrava le strutture e le attività della Stazione biologica marina, e partecipato ad alcuni laboratori. Hanno avuto così la possibilità di osservare al microscopio alcuni organismi planctonici, di sperimentare con l’acqua e di visitare la barca “Sagita”, dove hanno potuto vedere gli strumenti utilizzati nel monitoraggio dell’acqua e del substrato.

Guada le foto

Giornata mondiale dell’ambiente 2014

dsc00801-001Il giorno 5 giugno, in occasione della Giornata mondiale dell’ambiente, la nostra scuola ha aderito alla manifestazione organizzato dall’ente pubblico “Okolje” di Pirano. Abbiamo presenziato con una bancarella allestita in Piazza Tartini e posizionando le bandierine, create durante la precedente giornata tecnica, vicino alle feci di cane trovate lungo le vie cittadine. Con questa azione si è voluto sensibilizzare i cittadini di Pirano sul corretto comportamento da adottare quando si porta a passeggio il cane.

Guarda le foto