Aspettando San Nicolò

Giovedì 5 dicembre a Sicciole c’è stata una bella festa. Finalmente riuniti sotto un unico  tetto, i bambini della Scuola dell’infanzia “La coccinella” ed i ragazzi della sezione di Sicciole della nostra scuola hanno preparato un delizioso spettacolino. Questa festa è stata un modo per iniziare i festeggiamenti del mese di dicembre. Grandi e piccini hanno aspettato assieme l’arrivo di San Nicolò con canti, balli, musica e recite.

080-001I bambini dell’asilo hanno cantato assieme ai grandicelli una canzone scritta da essi stessi, assieme al maestro Denis Rosanda. Il testo narra del tanto sospirato ritorno al proprio asilo: grande come il cielo e colorato con i colori dell’arcobaleno. Poi ci sono stati i ragazzi che si sono esibiti con i flauti ed il gruppo teatrale guidato da Ruggero Paghi, che hanno divertito i presenti con uno sketch natalizio. Sono seguite poesie sia in italiano che sloveno e barzellette. Brave e spigliate le due presentatrici Sara e Hana.

Bravi tutti gli alunni che hanno collaborato alla riuscita della serata, conclusasi con uno spuntino  che ha fatto incontrare in allegria bambini, maestri e genitori.

Viva San Nicolò!

Guarda le foto

Pazi Pika!


foto0234

Mercoledì  27 novembre noi alunni della IV e V classe di Sicciole, assieme  agli amici di I,II e III di Lucia, ci siamo recati a teatro.  A Capodistria abbiamo visto la commedia “Pazi Pika!”. Eravamo felici perché proprio in questi giorni stiamo leggendo il libro Pippi Calzelunghe di Astrid Lindgren. Invece il divertentissimo spettacolo ci ha sorpreso perché  ci ha fatto conoscere una Pippi molto diversa. Allegra, fantasiosa e canterina si è trasferita  a Capodistria e incontra tanti nuovi amici e risolve i problemi di tutti. Che avventure spassose, abbiamo riso tantissimo!

Guarda le foto

Nel mondo di Pippi

Giovedì 14 novembre, per ricordare l’anniversario della nascita della scrittrice svedese Astrid Lindgren, gli alunni del primo triennio hanno svolto una giornata dedicata alla scoperta del mondo di Pippi Calzelunghe.pippi calzelunghe 080

Durante quattro laboratori creativi gli alunni hanno lavorato con entusiasmo e scoperto cose nuove: nella “Sartoria di Pippi” hanno preparato i grembiuli e cucito bottoni guidati da Fulvia Zudič; nella “Cucina di Pippi” hanno preparato i biscotti e le girelle, ovvero i kanelbullar,con l’ins. Doriana Kozlovič Smotlak; con Neja Šimon hanno scoperto alcune caratteristiche della Svezia e della lingua svedese e con le insegnanti Karmen Peroša e Irene Ciani hanno ballato e cantato. La mattinata si è conclusa con la presentazione dei vari lavori, con il balletto e con il coro cantando la canzone di Pippi in italiano, sloveno e svedese.

Per concludere questa giornata speciale, la cuoca ha preparato anche il pranzo preferito di Pippi Calzelunghe: polpettine di carne e purea di patate, accompagnate dalla marmellata di mirtilli rossi e naturalmente per dessert i biscotti e le girelle alla cannella fatte dai bambini.

È stata proprio una giornata divertente!

Guarda le foto