Erasmus+ KA122

Nell'ambito del progetto Erasmus+ KA122: ''Lingua e cultura in equilibrio: questi siamo noi!'', la nostra preside Nadia Zigante e la nostra insegnante Katja Dellore sono partite sabato 7/5/2022 per Tenerife. Le colleghe partecipano ad un corso di formazione sui metodi...

Mario Lodi

Ricordando lo scrittore, il grande maestro Mario Lodi

Il 17 febbraio 2022 ricorre Il centenario della nascita di Mario Lodi (1922-2014), uno dei maestri protagonisti del rinnovamento pedagogico in chiave democratica della scuola italiana e scrittore  di molte storie per ragazzi tra cui non si può dimenticare Cipì (1961), ormai un vero classico, tradotto in molte lingue.

Non possiamo non ricordarlo visto che, nel 1968, fu ospite della scuola di Sicciole , allora   scuola indipendente. Grazie al progetto “corrispondenza interscolastica”, cioè lo scambio di lettere tra alunni di diverse località, portato avanti dall’insegnante Luisella Ravalico (1944 – 2020), si creò un legame con il maestro Lodi. Infatti l’insegnante Luisella fece da mentore ad un’alunna che corrispondeva con Cosetta, la figlia dello scrittore. Nel corso della visita, il maestro Lodi presentò un suo libro e parlò delle sue idee innovative riguardanti la pedagogia.

A cento anni dalla nascita dell’insegnante di Piadena sono stati ripubblicati i suoi libri e la sua figura di educatore rimane centrale nella pedagogia italiana. A partire dal principio di fondo: la scuola deve rendere liberi, non deve essere uno strumento di adattamento al sistema.

L’insegnante Marina Dessardo

AVVISO: test autodiagnosi per alunni della scuola elementare

 

Gentili genitori, Si avvisa che da mercoledì 17 novembre 2021 si inizierà con il test di autodiagnosi al Covid-19 per gli alunni dalle classi I-IX.

ODLOK o spremembah in dopolnitvah Odloka o začasnih ukrepih za preprečevanje in obvladovanje okužb z nalezljivo boleznijo COVID-19

Siete cortesemente invitati a prendere visione della documentazione dettagliata inerente il test di autodiagnosi.

Nadia Zigante

Preside

 

Giornata culturale 2022

L’asilo entra a scuola

 

In occasione dell’arrivo dell’inverno i bambini prescolari dell’asilo di S. Lucia accompagnati dai loro educatori hanno trascorso un’ora di lezione in prima classe. L’aula era vuota, visto che gli alunni avevano l’ora di sport in palestra, ma i piccoli futuri-alunni hanno svolto con l’insegnante della prima alcuni giochi di preparazione alla scrittura, hanno imparato una breve filastrocca sull’inverno ed hanno confezionato delle lanternine ricoperte di sale da portare a casa e da accendere in occasione delle prossime festività. L’ora è trascorsa in fretta e tutti i bambini si sono meritati un piccolo regalino, prima di ritornare nella loro stanza con la promessa di incontrarci ancora.

La maestra Doriana

RICONOSCIMENTO EUROPEO

Al rientro dalle vacanze autunnali abbiamo trovato una piacevole sorpresa: la nostra scuola ha ricevuto il Certificato di Qualità Europeo per l’ottimo lavoro svolto al progetto eTwinning “SİHİRLİ YOLCULUK – MAGIC JOURNEY”. Il lavoro dell’insegnante e quello degli alunni della nostra scuola è stato riconosciuto al più alto livello europeo.

Ringraziamo di cuore tutti gli alunni e gli insegnanti delle scuole partner per l’appassionata collaborazione, e soprattutto i genitori e i nonni degli alunni della quinta classe di Sicciole, senza la cui eccezionale disponibilità e partecipazione al progetto non saremmo potuti giungere a tale risultato. Siamo una grande squadra!

GIORNATA EUROPEE DEL PATRIMONIO/DEKD

 

Anche quest’anno la scuola elementare Vincenzo e Diego de Castro, con la sua sede di Sicciole, ha voluto partecipare alle Giornata Europee del patrimonio/DEKD.

Le attività, presentazioni e laboratori sono state svolte a vari livelli, per le classi inferiori e superiori; in considerazione del tema proposto per il 2021 – e cioè “Dober Tek – Buon appetito” – insegnanti ed alunni si sono soffermati su alimenti tradizionali e soprattutto sulla loro produzione.

A casa dalle api, I torchi ed il loro oro verde:l’olio d’oliva, L’attività agricola tradizionale nell’Istria slovena: i mulini del Dragogna, I sapori di una volta, ed infine Agricoltura e mulini nei Brkini tra passato e presente sono stati gli argomenti presentati e sviluppati, al fine di render noto agli alunni le pecularietà degli alimenti tradizionali (e della loro produzione) nel territorio, includendo tali finalità in un discorso più ampio nello spazio, poichè si è potuta conoscere una realtà vicina e per molti aspetti affine come quella collinare dei Berchini, e nel tempo, studiando i modi – spesso arcaici – di produzione, che hanno assicurato per millenni il sostentamento della popolazione. Giornate intese quindi, tra fine settembre ed inizio ottobre, di cui desideriamo mostrare qualche immagine, confidando di aver risvegliato la »coscienza ecologica« e la comprensione dell’importanza della salvaguardia del nostro patrimonio, materiale ed immateriale.

Gli inss. Urška, Karmen, Valentina, Ingrid, Massimo