Iscrizioni in I classe

http://scuoladecastro.si/iscrizioni-in-i-classe/

Informazioni utili

http://scuoladecastro.si/informazioni-utili

La grande fabbrica delle parole

Questa settimana con la terza classe di Lucia stiamo riflettendo sulle fiabe. Abbiamo letto alcune fiabe classiche e anche qualche fiaba moderna ed abbiamo scoperto che ci sono molti elementi che le legano, come la presenza di una prova da superare per il protagonista, la presenza di un antagonista e di un aiutante, qualche elemento magico e l’immancabile lieto fine.

La fiaba che ci è piaciuta di più è stata “La grande fabbrica delle parole”: una fiaba moderna che parla di un paese in cui, per avere le parole, bisogna andare a comperarle in una fabbrica, ma costano molto, allora devi scegliere bene quelle che desideri. Ecco le parole scelte dagli alunni:

VITA: »MAMMA«

VALENTINA: »«

LORIS: »PER FAVORE«

NOEMI: »BUONGIORNO«

MELANIA: »GRAZIE«

ROK SIMON: »CIAO«

E voi, se aveste solo poche parole da usare, quali scegliereste?

III classe , Lucia

Giornata internazionale delle persone con disabilità

Oggi si celebra la Giornata Internazionale delle persone con Disabilità, istituita nel 1981 dall’ONU, in occasione dell’Anno Internazionale delle Persone Disabili, per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita e ridurre ogni forma di discriminazione.

Il tema che l’ONU ha individuato per quest’anno è: “Ricostruire meglio: verso un mondo post COVID-19 inclusivo della disabilità, accessibile e sostenibile”. Non lasciare nessuno indietro e riservare particolare attenzione alle persone con disabilità, rimuovendo gli ostacoli architettonici, culturali e sociali, potenziando il servizio sanitario nazionale e le strutture sociali per una reale fruizione dei servizi da parte di tutte le persone sono dei punti chiave anche per l’Agenda 2030.

Ne abbiamo discusso in classe (virtuale) con gli alunni della quarta, ottava e nona di Sicciole, che dopo aver commentato dei video sul tema della disabilità, hanno realizzato dei disegni e manifesti dimostrando la loro sensibilità su questa tematica attuale e impegnativa.

Ins. Romina

Il Comune di Pirano ci ha donato i computer!

E’ proprio nei momenti più difficili che possiamo dimostrare generosità e vicinanza a chi ne ha bisogno. Oggi ci è arrivato un bel regalo per i nostri alunni, dieci computer da parte del Comune di Pirano.Il computer è uno strumento indispensabile per poter “essere presenti” in classe. Fare scuola a distanza è una sfida per tutti: per gli insegnanti che hanno dovuto rivedere il modo di fare scuola; per gli alunni che si sono ritrovati in “classe” da soli, a casa, senza compagni e docenti vicini; per i genitori ai quali è stato chiesto di essere anche insegnanti, facilitatori e compagni di classe… e accanto a tutti questi impegni c’è la concreta necessità di avere anche un supporto tecnologico adatto (computer, webcam, cuffie, modem…). Quando questi viene a mancare allora i contatti si interrompono, non si riesce a comunicare.

Un ringraziamento da parte delle famiglie ed alunni al Comune per il sostegno prezioso e rapido in questi inconsueti momenti di solitudine.

Presentazione

Verifica nazionale delle competenze

 

Centro di consulenza per bambini, adolescenti e genitori

Adesso anche nel comune di Pirano in Via Vojko 8