Iscrizioni in I classe

http://scuoladecastro.si/iscrizioni-in-i-classe/

Informazioni utili

http://scuoladecastro.si/informazioni-utili

France, Dante, Feri

Razlog njihovega druženja? SLOVENSKI KULTURNI PRAZNIK, seveda!

Pomembna imena, ki niso in ne bodo šla v pozabo: Dante Alighieri z Božansko komedijo, France Prešeren s svojimi pesmimi, v katerih je slovenski jezik in poezijo povzdignil v sam svetovni vrh ter Feri Lainšček, letošnji Prešernov nagrajenec.

Prešerna in Danteja naši učenci že dobro poznajo, letos pa se jim je pridružil še scenarist, dramatik, pisatelj in pesnik Feri Lainšček.  Piše za odrasle in mladostnike in prav s pesmijo z naslovom Ne bodi, kar nisi želi najstnike spodbuditi, naj si v življenju upajo reči ne.

La grande fabbrica delle parole

Questa settimana con la terza classe di Lucia stiamo riflettendo sulle fiabe. Abbiamo letto alcune fiabe classiche e anche qualche fiaba moderna ed abbiamo scoperto che ci sono molti elementi che le legano, come la presenza di una prova da superare per il protagonista, la presenza di un antagonista e di un aiutante, qualche elemento magico e l’immancabile lieto fine.

La fiaba che ci è piaciuta di più è stata “La grande fabbrica delle parole”: una fiaba moderna che parla di un paese in cui, per avere le parole, bisogna andare a comperarle in una fabbrica, ma costano molto, allora devi scegliere bene quelle che desideri. Ecco le parole scelte dagli alunni:

VITA: »MAMMA«

VALENTINA: »«

LORIS: »PER FAVORE«

NOEMI: »BUONGIORNO«

MELANIA: »GRAZIE«

ROK SIMON: »CIAO«

E voi, se aveste solo poche parole da usare, quali scegliereste?

III classe , Lucia

Giornata internazionale delle persone con disabilità

Oggi si celebra la Giornata Internazionale delle persone con Disabilità, istituita nel 1981 dall’ONU, in occasione dell’Anno Internazionale delle Persone Disabili, per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita e ridurre ogni forma di discriminazione.

Il tema che l’ONU ha individuato per quest’anno è: “Ricostruire meglio: verso un mondo post COVID-19 inclusivo della disabilità, accessibile e sostenibile”. Non lasciare nessuno indietro e riservare particolare attenzione alle persone con disabilità, rimuovendo gli ostacoli architettonici, culturali e sociali, potenziando il servizio sanitario nazionale e le strutture sociali per una reale fruizione dei servizi da parte di tutte le persone sono dei punti chiave anche per l’Agenda 2030.

Ne abbiamo discusso in classe (virtuale) con gli alunni della quarta, ottava e nona di Sicciole, che dopo aver commentato dei video sul tema della disabilità, hanno realizzato dei disegni e manifesti dimostrando la loro sensibilità su questa tematica attuale e impegnativa.

Ins. Romina

Presentazione

Verifica nazionale delle competenze

 

Centro di consulenza per bambini, adolescenti e genitori

Adesso anche nel comune di Pirano in Via Vojko 8