GIORNATA TECNICA

Il 15 aprile, nonostante le restrizioni causate dal Covid-19, gli alunni delle classi VI e VII di Pirano e Sicciole, hanno partecipato alla giornata tecnica dedicata alla plastica. Come? Online ovviamente.

Per l’occasione è stato creato un sito interattivo, che è possibile visitare cliccando sul link in calce all’articolo.

Gli alunni hanno intrapreso così un percorso guidato attraverso curiosità, quiz, filmati e approfondimenti che li hanno portati a scoprire i molteplici aspetti di questo materiale. La plastica è così ampiamente e abbondantemente utilizzata, da essere ormai diventata una minaccia per l’ambiente. Facendo scoprire loro la presenza del Pacific Trash Vortex, un enorme accumulo di spazzatura galleggiante situato nell’Oceano Pacifico, gli è stato dato modo riflettere sull’importanza della raccolta differenziata e del riciclo.

In una giornata tecnica non poteva di certo mancare il momento creativo. Seguendo le indicazioni di un video tutorial realizzato dall’insegnante Lusi, gli alunni hanno avuto la possibilità di riciclare una bottiglia di plastica realizzando dei bellissimi cestini pasquali.

L’entusiasmo dei ragazzi è stato evidente fin dal primo momento, vista la grinta con cui svolgevano le mansioni e completavano gli esercizi con risultati veramente notevoli.

Se avete desiderio di visitare il nostro sito interattivo siete i benvenuti! https://divla.eu/

Le insegnanti Lusi e Ingrid

Sorveglianza urgente per gli alunni dalla I alla V classe

Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19, sull’intero territorio nazionale da lunedì 16 marzo le scuole rimarranno chiuse. Si attiverà invece la sorveglianza urgente per quegli alunni che hanno genitori impiegati nei settori critici quali: sanità, protezione civile, polizia, esercito e  altri servizi rilevanti per la tutela della popolazione.

I genitori, per poter usufruire del servizio, devono dimostrare con un certificato scritto emesso dal datore di lavoro di avere tale necessità. I bambini devono essere sani e senza sintomi di malattia (febbre, tosse, mal di gola, raffreddore, …).

Per la sorveglianza urgente è stata stabilita la sede periferica di S. Lucia. Il servizio della cucina è al momento sospeso.

Chi ha bisogno della sorveglianza è invitato a contattare la preside al nr. 041 376 668.

Piano strategico – Coronavirus

Piano strategico della SE Vincenzo e Diego de Castro Pirano per assicurare in modo continuativo il lavoro didattico pedagogico in caso di presenza del Coronavirus COVID-19

In seguito alle vicende che si stanno giornalmente evolvendo nel mondo, ma soprattutto nei Paesi a noi vicini, e nel rispetto delle circolari ministeriali (Ministero della salute, NIJZ, Ministero per gli Affari Esteri, Ministero dell’istruzione) la scuola mette in atto le seguenti misure di precauzione a tutela della popolazione scolastica.

Al fine di limitare al massimo i possibili contagi con questo virus ma anche con altri che portano a infezioni delle vie respiratorie, la scuola suggerisce di attenersi alle seguenti misure preventive:
• Se ci ammaliamo o abbiamo dei sintomi sospetti, rimaniamo a casa,
• Evitiamo contatti con persone che danno segni di malattie infettive,
• Evitiamo di toccarci gli occhi, la bocca e il naso,
• Quando tossiamo o starnutiamo lo facciamo in un fazzoletto di carta e poi lo gettiamo,
• Lavarsi le mani di frequente con acqua calda e sapone,
• Per disinfettare le mani possiamo usare anche l’apposito disinfettante che si trova all’entrata della scuola,
• Nel caso ci sia un aumento delle infezioni respiratorie, cerchiamo di evitare luoghi chiusi e affollati e cerchiamo di arieggiare costantemente il luogo in cui ci troviamo,
• Seguire costantemente le novità dell’Istituto per la Salute pubblica NIJZ,
• Seguire i media che molto ampliamente riportano tutte le novità del caso e consultarsi con gli esperti (medici) in caso di dubbi o malattia.

La nostra scuola è al corrente della problematica e costantemente seguirà ed attuerà le disposizioni di tutti coloro che hanno un ruolo di rilievo nella situazione attuale.

Si stabilisce che, nel caso si presentassero tra alunni e dipendenti sintomi evidenti della malattia, la scuola in ogni sede adibirà una stanza per la quarantena. Le persone con presunti sintomi rimarranno nella stanza stabilita fino all’arrivo del medico/dei genitori. Si stabiliscono anche i responsabili per sede per la gestione dell’emergenza.

Pirano (Karmen Peroša e Gloria Frlić): III piano, sala insegnanti classi inferiori

S. Lucia (Ornella Kunst): aula laboratorio piano terra

Sicciole (Luka Šlosar e Ingrid Š.Persel): aula disegno

La comunicazione con le famiglie si realizzerà tramite contatti telefonici, per posta elettronica e posta regolare, tramite il sito internet, Fb. Pertanto si consiglia a tutte le famiglie di seguire regolarmente tutti i canali di comunicazione.

Per il momento le attività didattiche proseguono regolarmente. Nel caso ci fossero assenze massicce di alunni e/o insegnanti, la scuola è organizzata a svolgere le lezioni in classi combinate. Se si presenteranno difficoltà a sostituire il personale tecnico amministrativo (segretaria, cuoca, pulitrici, bidelli, contabile) la scuola provvederà alla loro sostituzione ove possibile. Se assente la cuoca si contatteranno le varie istituzioni vicine per organizzare la merenda e i pranzi.

Tutte le novità attinenti alla nostra situazione, di giorno in giorno verranno comunicate anche agli alunni e ai loro genitori seguendo i canali già stabiliti e usati normalmente.

Questo piano strategico nel corso del tempo potrà venir modificato se si presenteranno le necessità.

Questo piano strategico entra in vigore immediatamente.

Per informazioni aggiornate seguire i siti:
https://www.nijz.si/sl/regije/obmocna-enota-koper
https://www.nijz.si/sl/preprecevanje-okuzbe-z-virusom-sars-cov-2019
https://www.nijz.si/sl/priporocila-za-preprecevanje-okuzb-dihal-in-drugih-podobnih-obolenj-v-vrtcihsolah
https://www.nijz.si/sl/koronavirus-sars-cov-2-gradiva

Nadia Zigante
Preside